Skip to main content
Global Product Line Director

10 cose che potreste non sapere su server e storage

Maggio 18, 2016
10 cose che potreste non sapere su server e storage

1.  A livello di componenti, i server non presentano molte variazioni da una generazione all'altra, contrariamente a quanto si potrebbe pensare.  In genere, processori e memoria sono gli unici componenti di base che cambiano all'interno di un server. Si tratta di un cambiamento che solitamente non influisce in modo significativo sulle applicazioni esistenti. Ricordate che i server della generazione attuale sono caratterizzati da velocità di trasferimento dati più elevate e un consumo energetico inferiore.

2.  I server durano più di quanto non pensiate. Il ciclo di aggiornamento tipico è di 3 anni, ma le ultime ricerche degli analisti rivelano che i server possono avere una durata compresa tra 6 e 10 anni, grazie ai miglioramenti apportati all'hardware.  Tali miglioramenti a CPU e memoria consentono ai server di soddisfare o superare i requisiti minimi del software per un periodo decisamente superiore a 3 anni.

3.  Gli OEM che producono server non sviluppano direttamente i supporti di memoria.  Curvature fornisce memoria tier 1 di Hynix, Micron e Samsung a prezzi estremamente competitivi. La memoria fornita da Curvature costa il 40-60% in meno rispetto al prezzo di listino, è immediatamente disponibile e viene fornita con una garanzia a vita: si tratta dell'approccio più conveniente per aumentare le prestazioni del data center.

4.  VMware sta ai server come DataCore sta allo storage. Lo storage virtuale DataCore può      essere allocato tra più dispositivi di storage ed è indipendente dall'OEM.

5.  La tecnologia server blade consente di aumentare notevolmente la densità riducendo l'ingombro e garantendo al tempo stesso consumi energetici inferiori, un raffreddamento più efficiente e il consolidamento dei cavi.

6.  HGST Drives ha sviluppato le prime unità basate su elio (sì, lo stesso gas che respiravate quando avevate 7 anni per farvi venire la vocina ridicola).  L'elio limita l'attrito interno e riduce i consumi energetici del 23%.

7.  VMware NSX è compatibile con Cisco Nexus 3132Q. Tutti sanno che NSX è supportato da Arista, Dell, Juniper e altri fornitori e switch top-of-rack. Sebbene Cisco commercializzi solo ACI, è compatibile con NSX; ciò crea un collegamento tra gli switch software-defined e gli switch hardware top-of-rack.

8.  Virtualizzando i firewall è possibile aumentare la sicurezza del data center.  La maggior parte dei fornitori di firewall produce firewall virtuali compatibili con l'hypervisor VMware. Firewall come Cisco ASA aggiungono funzioni di sicurezza alle macchine virtuali.  L'aggiunta di firewall software-defined semplifica la gestione fornendo configurazioni predeterminate.  Inoltre, i firewall virtuali possono essere configurati con tunnel IPSEC per ridurre la potenza di elaborazione richiesta dai firewall fisici.

9.  Il software DataCore Parallel I/O ha disintegrato il record mondale nel rapporto prezzo/prestazioni per lo storage e i sistemi iperconvergenti.  Prezzo/prestazioni SPC-1 = $ 0,08/IOPS SPC-1

10. Se desiderate risparmiare più energia, i server della generazione attuale gestiscono l'alimentazione in modo più efficiente, perché i produttori hanno migliorato il design dei componenti.

Volete saperne di più sui server? Scrivetemi all'indirizzo cstone@curvature.com, per ottenere ulteriori informazioni sulla linea server di Curvature.

Share this article