Salta al contenuto principale

Perché i CIO orientati al business riescono a gestire meglio il rallentamento dell'economia globale

Perché i CIO orientati al business riescono a gestire meglio il rallentamento de

Riduzione dei budget 

Nello scorso mese di febbraio, IDC ha indicato che, per la prima volta in cinque anni, si prevede un rallentamento delle spese IT in tutto il mondo. In effetti, il mercato crescerà solo del 2% quest'anno.

Non si tratta comunque di una grossa sorpresa. Negli ultimi anni, la Cina ha rappresentato una crescente fonte di ricavi per il settore tecnologico; solo lo scorso anno, il mercato cinese è aumentato dell'11%. Ma l'incertezza economica del colosso asiatico ha avuto un effetto a cascata a livello internazionale. 

Taglio dei costi sempre più netto

Sto già osservando l'effetto domino della volatilità dell'economia cinese, che influisce pesantemente su altre aziende qui in Asia. 

Un nostro cliente, una multinazionale che fattura oltre un miliardo di dollari con sede nella regione, ha registrato un crollo dei ricavi e del prezzo delle sue azioni.

Ciò significa che i cordoni della loro borsa si stringeranno notevolmente, ma l'attività aziendale deve comunque proseguire. Un'altra conseguenza sarà la mancata attenzione ad alcuni "dettagli", come l'intelligenza artificiale, l'automazione delle macchine e anche la manutenzione della rete. 

Come sapete, la rete è la struttura portante di ogni impresa moderna. L'assenza di manutenzione sulla rete comprometterà irrimediabilmente la business continuity. Eppure il mio cliente si è trovato ad affrontare questo tipo di situazione: uno scenario di fine vita per un'ampia porzione della sua infrastruttura di rete. 

Il motivo è che, quando si era rivolto al suo fornitore IT per una soluzione in grado di ridurre i costi, la risposta ricevuta era stata essenzialmente: "Possiamo aiutarvi a risparmiare denaro, ma dovremo eliminare l'assistenza per una grossa percentuale della vostra rete".

E tra l'altro, in questo caso "fine vita" non significa fine della "vita utile", ma indica soltanto il termine del programma di manutenzione dell'infrastruttura di rete da parte del fornitore IT. 
Qui parliamo di un’esposizione ad alto rischio.

Anziché concentrarsi su soluzioni innovative che potrebbero consentire all'azienda di superare il momento difficile, il nostro cliente è stato fatto scivolare ulteriormente in un cul-de-sac aziendale. 

Rinunciare alla manutenzione di un'ampia porzione dell'infrastruttura di rete non è una soluzione e non rappresenta certamente un approccio basato sulle esigenze del cliente. Oggi le imprese non dovrebbero tollerare questo tipo di compromesso. 

In che modo la strategia di contenimento dei costi adottata in passato può aiutarvi oggi 

Gartner sostiene in modo convinto l"IT bimodale". Grazie a questa strategia, idealmente potete proteggere o incrementare il 30% del vostro budget destinato alle innovazioni che permettono all'azienda di progredire.  Per raggiungere tale obiettivo, le imprese devono concentrarsi al massimo sul contenimento dei costi nella parte del budget dedicata alla stabilità (circa il 70%), garantendo la costante operatività dei sistemi.  Ciò riguarda gli elementi basilari del business, come i server di posta elettronica, la stabilità dei data center e così via.

La buona notizia è che negli ultimi anni, i CIO si sono evoluti, trasformandosi da responsabili dell'approvvigionamento di computer portatili e del supporto IT in importanti leader aziendali.
 
Le imprese, grazie a questi CIO orientati al business, tendono ad adottare un atteggiamento più innovativo, in base al quale gli investimenti IT vengono determinati più dai requisiti aziendali che dai fornitori di apparecchiature IT.

Tali aziende applicano nuove strategie per alleviare la pressione sui budget dedicati alla stabilità, in modo da poter disporre di risorse da investire in progetti di innovazione chiave ed essere maggiormente competitive. 

Se anche la vostra azienda rientra in questa categoria, siete già preparati (o pronti per) ciò di cui parla IDC. 

Ritengo che, se non altro, il rallentamento previsto può essere un'ottima occasione per riflettere attivamente e con un nuovo punto di vista sulle modalità di approvvigionamento, manutenzione e aggiornamento delle risorse IT della vostra impresa, se non lo avete già fatto. 

I tradizionali fornitori IT non possono decidere la destinazione del vostro budget annuale e costringervi a spendere una cifra X per garantire l'operatività dei vostri sistemi, perché francamente non è positivo per l'azienda. 

Guardatevi intorno. Sono disponibili alcune tecniche rivoluzionarie che possono essere valutate. 

Sappiate infatti che, se non siete fisicamente responsabili delle procedure di gestione per l'operatività dei sistemi, le tecnologie da remoto possono aiutarvi.

Questions? Comments?

Talk to our team of expert engineers, product managers, and technicians by emailing us at experts@curvature.com